Sviluppo di un nuovo prodotto ovvero la Coppa Piacentina DOP bio

Sviluppo di un nuovo prodotto ovvero la Coppa Piacentina DOP bio

La Coppa Piacentina DOP biologica si fregia contemporaneamente di due certificazioni la DOP Piacentina ed il bio: rispetta perciò i requisiti dettati dal Disciplinare di Produzione della Coppa Piacentina ed i requisiti richiesti dalla certificazione biologica ai sensi del Regolamento (CE) 2018/848. Il prodotto è ottenuto dunque dalle carni di suini provenienti esclusivamente dalle regioni Emilia Romagna e Lombardia, allevati secondo il metodo biologico ovvero da animali nati e cresciuti in allevamenti bio certificati, in cui essi si nutrono in modo equilibrato (tutti i prodotti usati per nutrire l’animale devono essere biologici) e non subiscono trattamenti medici non necessari. Inoltre l’allevamento biologico è un tipo di allevamento che promuove libertà e ampi spazi per gli animali.

Dopo essere state selezionate, le carni vengono salate secondo i criteri stabiliti dal Disciplinare di produzione, dunque a secco, massaggiando manualmente la carne con una miscela composta da sale e spezie, di origine biologica. Il prodotto stagionerà quindi in ambienti dedicati (tipicamente in cantine interrate) per un periodo minimo di 180 giorni.